100x100 al servizio della tua azienda!
Usura bancaria, anatocismo e analisi completa dei conti correnti
Recupero interessi non dovuti
e verifica contratti di mutuo leasing swap e derivati

Analisi conti correnti

Ricalcolo competenze e interessi con analisi conti correnti.

Il ricalcolo delle competenze e il recupero degli interessi derivati dall’illecita applicazione dell’anatocismo e dell’ usura è possibile affidandosi al servizio di analisi conti correnti fornito da 100x100invest.La procedura di ricalcolo delle competenze avviene ricostruendo i saldi dell’estratto conto iniziale e di quello finale, sottraendo gli interessi non dovuti le commissioni di massimo scoperto, comprese le spese non pattuite in precedenza tra le parti.

Ricostruendo il saldo finale normalmente si viene a produrre, man mano che si procede con gli anni esaminati, una forbice sempre maggiore tra il saldo dell’estratto conto originario e quello contabilmente ricostruito alla luce dei nuovi conteggi.

E’ di tutta evidenza che ci sono altissime probabilità che il saldo, così ricalcolati, dopo un certo numero di anni possa diventare positivo, passando addirittura a credito.

Si prosegue quindi fino a ricalcolare il saldo attuale, definito anche “saldo finale”, quantificato al momento della chiusura del conto.

Le cifre a credito, saranno potenzialmente tanto più alte quanto più lungo è il periodo di attività del conto, anche in base a quanto è stata alta la movimentazione di importi di denaro rilevanti , un motivo in più per svolgere accurate analisi conti correnti, aziendali o privati che siano.

Per impostare un corretto ricalcolo dei saldi è necessario:

  • individuare gli interessi passivi da eliminare.
  • individuare, ed eliminare altri eventuali addebiti a titolo di competenze, commissioni di massimo scoperto e spese varie.
  • ricalcolare il saldo finale utilizzando per gli interessi passivi, il tasso contrattualmente concordato, tolte le maggiorazioni iniquamente applicate sotto di qual si voglia forma di capitalizzazione.

In mancanza, di apposite pattuizioni, si applica il tasso legale vigente al momento del perfezionamento degli interessi, oppure per gli importi ante 9 luglio 1992 applicando il tasso BOT ai sensi e per gli effetti del Art.117 VII comma del D.Lgs. n° 385/1993.




I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.