100x100 al servizio della tua azienda!
Usura bancaria, anatocismo e analisi completa dei conti correnti
Recupero interessi non dovuti
e verifica contratti di mutuo leasing swap e derivati

Ammortamento alla francese, verifica l’ anatocismo bancario news del 26.02.2014.

Ammortamento alla francese, verifica l’ anatocismo bancario sui contratti di mutuo nuova sentenza.

Nuova sentenza su due contratti di mutuo del tribunale di Bari sezione di Rutigliano.

La sentenza del tribunale di Bari è estremamente in quanto la maggior parte dei contratti di mutuo in Italia utilizza l’ ammortamento alla francese.

Questa sentenza dal punto di vista giuridico legale è assolutamente innovativa in quanto mette in discussione l’ ammortamento alla francese.

Infatti in tale tipo di ammortamento le rate dei mutui a parità d’ interesse applicato sono costanti e sono composte dalla quota interessi e dalla quota capitale, la quota capitale aumenta man mano che si pagano le rate, facendo chiaramente scendere la quota interessi, il tutto viene calcolato attraverso la formula del interesse composto, ed è proprio quest ultimo che la sentenza di Bari mette in discussione.

Nel caso in esame i mutui erano due, il primo costituito nel 1988 di circa 350 milioni di lire con rata semestrale decennale e a tasso fisso, mentre il secondo del 1989 della cifra di un miliardo di lire, decennale a tasso variabile con rata semestrale.

La tesi portata avanti dagli avvocati contro la banca è stata quella relativa, al effettivo costo del contratto rispetto quanto pattuito nello stesso.

Infatti il tasso effettivo era molto più alto di quello nominale previsto dal contratto stesso, mentre il tasso nominale annuo era quello applicato dalla banca.

Essendo il tasso effettivo molto più alto del tasso nominale il mutuatario non poteva al momento della sottoscrizione del contratto di mutuo essere a conoscenza del reale costo della rata, e per il mutuo di trecentocinquantamilioni di lire l’ interesse reale è passato dal 13% al 14,276%.

Per queste ragioni i mutuatari hanno ottenuto l’ annullamento parziale di una clausola del contratto di mutuo, infatti la distanza fra il tasso applicato e quello contrattualizzato non era ne percepibile ne conoscibile al momento della sottoscrizione del contratto stesso.

Infatti come cita l’ articolo 1283 del c.c ANATOCISMO non può essere applicato il tasso composto se non nei limiti della previsione dell’ art stesso.

Per questo motivo, avendo l’ ammortamento alla francese una previsione d’ interessi più alta all’ inizio del contratto, con relativa capitalizzazione degli interessi anticipatamente pagati il giudice ha ritenuto illegittimo l’ art. del contratto di mutuo con le pattuizioni vessatorie per il mutuante.

Quando la banca, utilizza nel contratto di mutuo la capitalizzazione degli interessi alla francese,oltre a violare l’ art. 1283 del c.c ANATOCISMO viola anche l’ articolo 1284 del c.c che in caso d’ incertezza fra il tasso nominale e il tasso applicato in corso di contratto, impone l’ applicazione del tasso legale semplice e non di quello ultralegale.

Questa sentenza, riteniamo sia molto interessante, in particolare per chi ha contratto mutui d’ importi rilevanti e si trova in difficoltà nei pagamenti in quanto le rate sono troppo alte.

Prescrizione civilistica contratti di mutuo chiusi.

Ricordatevi che per i mutui chiusi vale la prescrizione civile di 10 anni dalla chiusura contrattuale!

Quindi se avete già estinto il mutuo da meno di 10 anni potete rivalervi lo stesso conto la banca che l’ ha emesso, se intendete procedere in tal senso rivolgetevi a 100×100 Invest.

100×100 Invest opera in tutta Italia ma è particolarmente presente nelle seguenti provincie del nord est.

Verifica usura e anatocismo su conti correnti bancari e usura mutui leasing e derivati nelle provincie di Udine, Trieste, Gorizia, Pordenone, Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Verona, Rovigo, Belluno, Trento e Bolzano.

 

+39 392 0000050

Chiama subito per una

consulenza gratuita






oppure

COMPILA IL FORM

verrai ricontattato al più presto
Tutte le News
  • 2014
  • 2013